COVID-19 - Notizie - A.A.A. Armonie - b&b - Mantova

Vai ai contenuti
COMUNICAZIONE IMPORTANTE

In questa pagina riporto la proposta riguardante le procedure di sicurezza a riguardo del COVID-19 che l'ASSOCIAZIONE B&B sta facendo approvare alle autorità mantovane. Non è un documento ufficiale, ma la momento ci atterremo a a queste indicazioni. Si tratta di consigli e comportamenti minimi da tenere nel B&B per dare maggior sicurezza ai nostri ospiti e a noi.

Il B&B A.A.A. Armonie aderisce a questa proposta e in relazione a questi consigli ha attivato delle procedure ancor più restrittive.

I testi scritti in colore nero riportano il testo originale felle linee operative.
I testi evidenziati con il colore blu riporteranno la linea operative che il B&B ha deciso di seguire.
LINEE GUIDA OPERATIVE PER LA GESTIONE COVID-19
DELL'ASSOCIAZIONE B&B - MANTOVA
Il presente documento vuole essere un protocollo di sicurezza anti-contagio e tracciare delle linee di buon comportamento da adottare nelle nostre strutture Extra alberghiere in materia di contenimento della diffusione del Coronavirus.

INDICE DEGLI ARGOMENTI

Premessa:
  • Accoglienza ricevimento
  • Gestione spazi comuni
  • Pulizia delle camere
  • Servizio colazione

DOCUMENTI DI RUFERIMENTO
  • O.M.S. linee guida per la gestione dell’epidemia Coronavirus settore ricettivo:
    http://tourism4sdgs.org/wp-content/uploads/2020/04/WHO-2019-nCoV-Hotels2020.1-eng.pdf

  • Protocollo- Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali  24 04 2020:
    https://www.lavoro.gov.it/notizie/Documents/Protocollo-24-aprile-2020-condiviso-misure-di-contrasto%20Covid-19.pdf
PREMESSA
L’Organizzazione Mondiale della Sanità (World Health Organization o WHO) ha appena emesso delle linee guida operative per la gestione dell’epidemia Coronavirus nel settore ricettivo che comprende suggerimenti e consigli che includono varie aree della gestione: dall’accoglienza in reception, alla pulizia e sanificazione, prima colazione e altri servizi, gestione del personale, riduzione dei rischi e altri aspetti che riguardano l’operatività di hotel e tutte le tipologie di strutture ricettive.
Di seguito il link di riferimento: http://tourism4sdgs.org/wp-content/uploads/2020/04/WHO-2019-nCoV-Hotels-2020.1-eng.pdf

Nel documento del WHO vengono presi in considerazione le conoscenze attuali sul Coronavirus e le modalità di trasmissione da persona a persona.
In particolare la trasmissione del Covid-19 può avvenire:
  • in modo diretto (goccioline nell’aria in prossimità di persone infette o contatto diretto con tali persone);
  • in modo indiretto (contatto con superfici contaminate da persone infette, che vengono toccate con le mani e poi portate a naso, bocca o occhi )
Le misure di prevenzione generali includono l’igiene frequente, la distanza sociale (ovvero minimizzare i contatti diretti tra le persone e mantenere una distanza minima), la sanificazione di oggetti e ambienti. Sulle base delle considerazioni sopra indicate, la nostra associazione, ha deciso di predisporre una bozza di LINEE GUIDA OPERATIVE, da valutare insieme  alle autorità sanitarie per operare in modo sicuro e per tutelare e proteggere la salute sia degli ospiti che dei gestori.

PROCEDURE CONSIGLIATE:
  • Inviare prima dell’arrivo, sempre attraverso sistemi di messaggistica o e-mail, l’informativa sulle regole adottate nella struttura (vedi allegato).
  • Se possibile, organizzare arrivi separati, previo accordo con ospiti, così da evitare assembramenti all’ ingresso delle strutture.
  • Al momento dell’ arrivo: rilevare temperatura degli ospiti.
  • Evitare contatti diretti, stringere le mani, abbracciare gli ospiti.
  • Se possibile, mettere a disposizione degli ospiti, per uso personale durante il soggiorno in struttura, gel disinfettante alcolico, guanti monouso e mascherine.
  • Evitare il contatto delle mani con gli oggetti degli ospiti; Invitare a conservare la chiave per tutta la durata del soggiorno; Non toccare i documenti d’identità; Favorire pagamenti con sistemi contacless; Evitare il trasporto dei bagagli.
  • A fine ricevimento per il gestore, gettare i guanti monouso in  appositi contenitori e lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone oppure con gel disinfettante.
  • Si consiglia di predisporre per ogni gruppo, lasciandolo in ogni camera all’arrivo, pacchetto di materiale informativo sulla città (mappe, brochure, ecc) Se possibile, così da evitare materiale da maneggiare, inviare questo materiale via mail o servizio di messaggistica, prima dell’ arrivo in struttura, così da lasciare stampa/visione al cliente. (modalità che potrebbe anticipare le eventuali domande da parte dell’ospite, così da rispondere via mail o altro canale, evitando il prolungato contatto tra le parti all’arrivo e durante il soggiorno).
ACCOGLIENZA / RICEVIMENTO

  • Se possibile, evitare l’utilizzo degli spazi comuni nel locali interni alla struttura (sala lettura, zona Tv ecc; ) In caso di richiesta, concordare accessi differenziati, procedendo alla disinfezione degli oggetti toccati più frequentemente: - Maniglie delle porte - Interruttori - Telecomandi - Libri / Riviste
    A.A.A. Armonie, nella figura del suo ritolare ha deciso che i LOCALI COMUNI (SALOTTI E SALA COLAZIONE ) non saranno più agibili agli ospiti fino alla definizione dell'emergenza covid-19

  • Se possibile, per lo smaltimento dei dispositivi di protezione utilizzati dagli ospiti, si suggerisce di collocare cestini portarifiuti nelle aree comuni, con apposito cartello, munito di sacchetto per permettere di svuotarlo senza entrare in contatto con il contenuto.

  • Se presente, l’utilizzo dell’ascensore,  deve essere concesso solo agli ospiti dello stesso nucleo familiare o che condividono la stanza.  Dopo ogni utilizzo è obbligatoria la disinfezione dei pulsanti e altre parti di contatto.

  • Ogni oggetto fornito in uso dalla struttura agli ospiti (biciclette, computer, ecc) deve essere disinfettato dopo ogni utilizzo
    Ogni servizio extra all'interno del B&B è sospeso fino alla definizione dell'emergenza covid-19
GESTIONE SPAZI COMUNI
1. ACCESSO SPAZI COMUNI
  • Se possibile, evitare l’utilizzo degli spazi comuni nel locali interni alla struttura (sala lettura, zona Tv ecc; )
  • In caso di richiesta, concordare accessi differenziati, procedendo alla disinfezione degli oggetti toccati più frequentemente:
    • Maniglie delle porte
    • Interruttori
    • Telecomandi
    • Libri / Riviste
Non sarà più possibile usufruire delle sale comuni  fino a definizione dell'emergenza COVID-19

Se possibile, per lo smaltimento dei dispositivi di protezione utilizzati dagli ospiti, si suggerisce di collocare cestini portarifiuti nelle aree comuni, con apposito cartello, munito di sacchetto per permettere di svuotarlo senza entrare in contatto con il contenuto.

2 UTILIZZO ASCENSORE - il B&B non è dotato di acensore
  • Se presente, l’utilizzo dell’ascensore,  deve essere concesso solo agli ospiti dello stesso nucleo familiare o che condividono la stanza.  Dopo ogni utilizzo è obbligatoria la disinfezione dei pulsanti e altre parti di contatto.

3 OGGETTI CONCESSI IN USO - Il B&B non ha biciclette e computer da dare in dotazione agli gli ospiti.
  • Ogni oggetto fornito in uso dalla struttura agli ospiti (biciclette, computer, ecc) deve essere disinfettato dopo ogni utilizzo.

EVITARE ASSEMBRAMENTI ALL’INTERNO DELLA STRUTTURA, INCENTIVANDO L’UTILIZZO DELLE PARTI ESTERNE NEI MOMENTI DI ATTESA. L’UTILIZZO DELLA MASCHERINA E DEI GUANTI MONOUSO.

AD OGNI OCCASIONE DI INTERAZIONE CON GLI OSPITI (arrivo, colazione, informazioni, partenza) INDOSSARE SEMPRE MASCHERINA E GUANTI, MANTENERE DISTANZA DI SICUREZZA, LAVARSI SPESSO LE MANI.
PULIZIA DELLE CAMERE
Agli ospiti si richiede di lasciare le camere libere e di non rientrare la B&B dalle ore 11:00 alle ore 15:00 per poter portare a termine le procedure di pulizia e sanificazione delle camere e del B&B.

La pulizia delle camere e la sanificazione dell’ ambiente  sono le attività fondamentali per evitare la trasmissione del virus; sono due operazioni distinte tra loro:
  • PULIZA: prima della sanificazione ad ogni cambio ospite, oppure per ospite per più giorni secondo la prassi in uso.
  • SANIFICAZIONE/DISINFEZIONE: ad ogni cambio ospite, successiva alla pulizia. Sanificare solo con prodotti a base alcolica o a base ipoclorito di sodio nelle corrette diluizioni.

Si riportano di seguito una check-list di azioni necessarie:

1  ARIEGGIARE GLI AMBIENTI PRIMA DI PULIRE
  • Lasciare circolare l’aria per almeno 20 minuti. Se possibile, lasciare aperte le finestre durante l’ intera procedura di pulizia.

2  LAVARSI LE MANI ACCURATAMENTE PRIMA E DOPO OGNI SESSIONE DI PULIZIA
  • Utilizzare acqua e sapone e strofinare per almeno 40 secondi oppure utilizzare in disinfettante per le mani

3  INDOSSARE GUANTI MONOUSO E MASCHERINE DURANTE LE PULIZIE
  • I guanti devono essere cambianti dopo ogni camera, con successivo lavaggio delle mani, è obbligatorio l’uso della mascherina

4  MATERIALI PER LA PULIZIA
  • Per la pulizia della camera e del bagno:
    • Detergente multiuso per le superfici
    • Detergente per i vetri
    • Detergente peri pavimenti
    • Disinfettante per i sanitari
    • Kit monouso spugne/panni

  • Per la sanificazione/disinfezione della camera:
    • Kit monouso spugne/panni
    • Disinfettanti a base alcolica . Come indicato da O.M.S.
    • Disinfettanti a base di Ipoclorito di sodio in diluizione acquosa. Come indicato da O.M.S.
La percentuale di cloro attivo in grado di eliminare il virus senza provocare irritazioni dell’apparato respiratorio è lo 0,1% in cloro attivo per la maggior partedelle superfici.

Disinfettante alcolico formula O.M.S.
Dosi per ½  litro Alcol Etilico 418 ml, acqua ossigenata 21 ml, glicerina vegetale 7 ml, acqua distillata 55 ml.
Si trovano in commercio prodotti già pronti all’uso, oppure per una corretta preparazione è possibile visionare il seguente link : http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4427
5. CAMBIO BIANCHERIA
  • Maneggiare lenzuola, fodere, asciugamani e ogni altro oggetto con cautela, per evitare la dispersione di particelle. Inserire la biancheria in un apposito sacco da inviare al lavaggio. Utilizzare sempre guanti e mascherina per le operazioni indicate.

Per il lavaggio della biancheria, da parte di azienda terza, questa dovrà rilasciare certificazione dei processi di sanificazione della biancheria.

6. MODALITÀ OPERATIVE
  • Prima di entrare nella stanza verificare di aver indossato correttamente opportuni dispositivi di protezione individuale. Areare la stanza aprendo le finestre prima di intraprendere successive operazioni di pulizia.
  • La pulizia della stanza sarà effettuata con diverse modalità a seconda che sia già occupata da un ospite oche sia destinata a nuovo ospite. Nel primo caso sarà pulite secondo le normali operazioni di prassi. Nel secondo caso sarà sia prima pulita e poi sanificata e disinfettata. Dopo ogni fase del ciclo di pulizia è consigliato cambiare i guanti.
  • I rifiuti presenti devono essere gettati nel cestino, dotato di sacchetto. Il sacchetto contenete rifiuti deve essere chiuso e smaltito correttamente.  
  • La pulizia deve riguardare tutte le superfici che sono venute a contatto con l’ospite, quali comodini, scrivania, sedie, tavolini, telefono, telecomando, maniglie e pulsantiere, armadi e cassetti. La stessa procedura riguarda l’ operazione di sanificazione/disinfezione.
  • In caso di cambio biancheria, la biancheria sporca deve essere riposta in contenitore/sacco chiuso separato dalla biancheria pulita; biancheria sporca e pulita devono essere sempre separate e non venire in contatto.
  • Il materiale di pulizia (panni, salviette e quanto necessario per la pulizia e sanificazione) deve essere monouso o lavato dopo ogni uso ad alte temperature. Se il frigobar è presente e attivo, ad ogni cambio dell’ospite, pulire e sanificare  internamente ed esternamente. I pavimenti vengono puliti e sanificati con prodotti adeguati alle diverse tipologie di materiali. (Attenzione nella fase di sanificazione alla corretta % di Ipoclorito di sodio).
  • È consigliato rimuovere runner, cuscini decorativi ed altri elementi non necessari. (Per velocizzare operazioni sanificazione ed evitare troppe possibilità di contatto con il virus). Nelle aree comuni (corridoi, scale, pianerottoli, saloni) tutti gli elementi che vengono a contatto ripetuto con gli ospiti, come maniglie, pulsantiere, maniglioni, devono essere disinfettati a intervalli regolari in funzione del livello di afflusso degli ospiti.
  • Alla fine del lavoro di pulizia/sanificazione è opportuno riordinare e ripristinare il carrello con tutti i materiali mancanti. Se possibile, predisporre un carrello/contenitore solo per utilizzo pulizia camere separato da quello dell’ abitazione.

AD OGNI OCCASIONE DI INTERAZIONE CON GLI OSPITI (arrivo, colazione, informazioni, partenza) INDOSSARE SEMPRE MASCHERINA E GUANTI E MANTENERE DISTANZA DI SICUREZZA.
SERVIZIO COLAZIONE
Siamo Spiacenti, ma fino a che non ci verranno date delle prescrizioni precise per il protocollo HACCP (sicurezza alimentare) durante tutto il periodo di emergenza covid-19 il servizio colazione è temporanemente sospeso


1 SALA COLAZIONE
  • All’ ingresso della sala colazione è obbligatorio rispettare la distanza di sicurezza ( almeno 1 metro ). Mettere a disposizione degli ospiti gel disinfettante per l’ igiene delle mani, con ferma indicazione di utilizzo prima di accedere alla sala colazione. Per chi non ha a disposizione sufficienti spazi per la colazione si consiglia lo scaglionamento per fasce orarie.

  • DISTANZIAMENTO TAVOLI
    • I tavoli devono essere posizionati in modo che gli ospiti siano distanti tra di loro almeno 1 metro, salvo che per i nuclei familiari o persone che condividono la stessa camera.

  • SERVIZIO
    • Il servizio a buffet può essere effettuato solo se può garantire il distanziamento ed evitare affollamento. Si consiglia di preparare per ogni tavolo un singolo buffet, così da evitare che gli ospiti si servano da soli. Utilizzare, se possibile, forchette, cucchiai, coltelli monouso. Se si utilizza macchinetta del caffè o altre bevande, occorre mettere a disposizione degli ospiti gel disinfettante, con l’obbligo di utilizzarlo prima dell’ uso.

Ad ogni servizio è necessario pulire e disinfettare tutte le superfici.

In caso di preparazione di alimenti, secondo la formazione in materia di igiene alimentare, si devono indossare guanti e mascherina. I guanti vanno cambiati, in particolare, dopo aver svolto attività non legate al cibo (es. apertura e chiusura porte).
Torna ai contenuti